Chatta su WhastApp 333 21 377 58

Esame di terza media 2024: come funziona per i privatisti

Ormai da diversi anni quelle che si chiamavano scuole medie ora sono indicate come “scuola secondario di primo grado”. Eppure la prova finale viene ancora comunemente denominata “esame di terza media”.

Questo è la prima, vera prova cui sono chiamati gli studenti nel loro percorso didattico, nella stragrande maggioranza dei casi affrontata in piena adolescenza, nel 14esimo anno di età. C’è però chi non ha ottenuto il diploma di terza media al momento previsto, per tutta una serie di motivazione validissime, e ora cerca un modo per recuperare.

E’ possibile farlo preparandosi da privatisti: non si deve quindi seguire le lezioni in classe insieme agli adolescenti, ma è possibile studiare in autonomia e poi fare domanda per sostenere l’esame. Il consiglio però è quello di non fare tutto da soli, perché è piuttosto complicato affrontare l’intero programma ministeriale senza una guida Le scelta migliore è quella di affidarsi a una scuola online, che seguirà il percorso dello studente, in base ai suoi tempi e alle sue esigenze, preparandolo per l’esame. Da sottolineare che quest’ultimo va necessariamente svolto in presenza in una scuola statale o paritaria riconosciuta; sarà la scuola online a indicare il plesso presso cui recarsi.

Come si svolge la prova

L’ esame di terza media 2024 è un esame di Stato finalizzato a ottenere un diploma legalmente valido. Questo significa che le indicazioni per lo svolgimento arrivano direttamente dal Ministero e, soprattutto, che le prove sono standardizzate.

I privatisti quindi affronteranno lo stesso identico esame di tutti gli altri. Questo verterà su prove scritte di italiano, matematica e inglese, oltre a un colloquio orale. Attenzione però: è indispensabile partecipare alle prove invalsi, sempre sulle stesse materie, nel mese di aprile precedente la sessione d’esame. Un motivo di più per affidarsi a una scuola online riconosciuta, che organizzi anche questo passaggio obbligatorio.

Le date dell’ esame di terza media 2024

A differenza di quanto accade per la maturità, per l’esame di terza media non c’è una data fissa per tutto il territorio nazionale. Gli esami si svolgeranno dopo la fine delle lezioni e dovranno terminare entro il 30 giugno: è quindi necessario tenere libero questo spazio di tempo.

Perché presentarsi da privatista

Perché studiare da casa? Il motivo primo è conseguire un diploma che non si è riusciti a  ottenere quando si era ragazzi, che sia accaduto per questioni di salute o problemi familiari.  Il diploma di terza media non serve solo per proseguire con gli studi, ma anche per partecipare a bandi di concorso pubblici o per accedere a corsi di aggiornamento professionale. Oppure solo per la propria soddisfazione personale.

Inoltre, la scuola online può essere la scelta giusta anche per ragazzi che non riescono ad affrontare lo studio in classe, per problemi personali o di salute, perché arrivati dall’estero o se vivono in una famiglia che viaggia molto, oppure se hanno già intrapreso una carriera sportiva o artistica inconciliabile con il presentarsi ogni mattina al proprio banco. Per tutti questi casi, la scuola online permette di raggiungere gli obiettivi scolastici in modo alternativo ma altrettanto efficiente.

Nuove Scuole 2.0 è una scuola online che rappresenta l’unione di più di 30 Scuole Paritarie sparse per la Penisola, che rivolgono un offerta formativa alle persone che non hanno la possibilità di frequentare “fisicamente” un corso scolastico diurno o serale.

SCUOLA MEDIA

Per alunni con particolari problematiche di frequenza, possiblità di esami in sede per l'idoneità alla classe seconda e terza nonchè ESAMI DI TERZA MEDIA DA PRIVATISTI.
Per maggiorni informazioni CLICCA QUI

CONTATTACI

Nuove Scuole 2.0
0621129147
08118088435
0282396464
 [email protected]
scuolaonline